Cheesecake al pistacchio senza cottura

Dosi: 8 persone Difficoltà: Facile Preparazione: 30 min

Oggi sono entusiasta di guidarti nel preparare la migliore ricetta di cheesecake che abbia mai provato! Semplice, veloce e senza cottura.

La cheesecake al pistacchio è una deliziosa variante della classica cheesecake americana. Con un ripieno cremoso e una base di biscotti secchi, chi può resistere a questo dessert?

Preparare la mia ricetta è piuttosto semplice.

Per la base puoi scegliere i biscotti secchi che preferisci: Oro Saiwa, Oswego, frollini, Gentilini.. Per la farcitura ho scelto invece la crema al pistacchio, che insieme alla gelatina e al mascarpone creano una texture corposa e soffice allo stesso tempo.

Per ottenere una cheesecake perfetta, il mio consiglio è quello di prepararla in anticipo.

Il segreto è, infatti, il raffreddamento in frigo!

Come per la maggior parte delle ricette di cheesecake, ti consiglio di prepararla qualche giorno prima di servirla, in modo che gli ingredienti possano assestarsi e legarsi fra loro.

Ingredienti

0/7 Ingredienti
Personalizza dosi
  • Per la crema

Istruzioni

0/5 istruzioni
  • Trita i biscotti e mettili da parte. Sciogli 100 g di burro e uniscilo ai biscotti tritati.
  • Fodera una teglia a cerniera da 28 cm di diametro con della carta forno. Versaci il composto di biscotti e pressalo sul fondo.
  • Per la crema
  • Prima di tutto metti in ammollo i fogli di gelatina. Nel frattempo, in una ciotola, mescola il mascarpone, lo zucchero e 300 grammi di panna.
  • Strizza i fogli di gelatina e scioglili in un pentolino a fuoco basso. Infine aggiungi i 200 grammi di crema al pistacchio ed amalgama il tutto.
  • Riprendi la base dal frigo e versaci la crema al pistacchio e mascarpone. Livella utilizzando una spatola e decora a piacimento la superficie. Riponi in frigo per almeno 10 ore prima di servirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *